News

I risultati delle giovanili

U18 F

Polisportiva Concordia - Interclub 35-59

Interclub: Cavalieri 3, Bresciani, Bacchetti 2, Gysin, Piemonte 16, Bevitori, Roici 14, Toscan 2, Loj 3, Paoluzzi 6, Angelini 7, Maiola, Guidoboni, Predonzani, Battilana 6. All.: Giuliani

 

Prestazione più che positiva per l'under 18 nella penultima giornata della Coppa FVG con le muggesane capaci di espugnare con merito il parquet di Concordia Sagittaria per 59-35, piena è la soddisfazione di coach Giuliani per il risultato ottenuto: “Siamo partiti subito bene portandoci sul +16 a metà gara. Nella ripresa un buon gioco sia a livello difensivo che d'attacco ci ha consentito di allungare concretamente sino a toccare le 25 lunghezze di vantaggio, a questo punto ho dato ampio spazio alle rotazioni con le avversarie ad approfittare nel recuperare in parte lo svantaggio portandosi sul -14, un nostro contro break ha poi definitivamente chiuso le sorti dell'incontro”.

 

U18 M Gold

Interclub - Collinare Basket 64-52 (18-14;18-13;14-16;14-9)

Interclub: Morgut 18, Apostoli 18, Bonetti 16, Lavince 6, Bernich 6, Verginella, Novel. All.: Fuligno-Zadeo

 

Vittoria di carattere dei rivieraschi che al PalAquilinia battono la Collinare Basket, queste le parole di coach Fuligno: “La partita è rimasta molto equilibrata nei primi 2 periodi anche se devo dire che abbiamo sempre tenuto la testa avanti producendo dei parziali molto positivi, alcune leggerezze hanno fatto si che gli avversari rimanessero in scia. Un combattuto terzo quarto ci ha consentito di tenerli ad una adeguata distanza, bravi sono stati i ragazzi a gestire il finale di gara nel migliore dei modi”.

 

U14 M Elite

Basket Maniago - BarcolanaInterclub 61-76 (19-19;19-20;10-13;13-24)

BarcolanaInterclub: Pangher 8, Angelini 5, Rana 7, Caputi 13, Giorgesi 2, Meriggioli 2, Comel 3, Paulin 11, Giacomin, Ferlatti 4, Varesano 6, Perossa 15. All.: Salich-Zgur

 

Largo successo esterno per la BarcolanaInterclub sul parquet di Maniago, coach Zgur commenta così la gara: “L'inizio è stato di marca prettamente avversaria: tiri forzati, poca circolazione di palla e rientri svogliati hanno reso la vita semplice ai friulani che ne hanno approfittato per tentare un primo allungo. Dopo 3' abbiamo già iniziato a cercare alternative in panchina e le risposte non sono tardate ad arrivare in quanto sono stati subito recuperati gli 8 punti di svantaggio iniziale tanto che il ritmo difensivo è aumentato, tutto ciò ci ha portato ad attuare diverse volte il contropiede. Grazie all'aumentata profondità della panchina (in questa fase vi prendono parte anche gli atleti che in precedenza hanno partecipato al campionato regionale, n.d.r.) siamo stati in grado di intensificare le rotazioni con i ragazzi indubbiamente bravi a non perdere il ritmo e la concentrazione. Tutti nel complesso hanno portato il loro contributo alla causa tanto che nella seconda parte abbiamo preso in mano le redini dell'incontro sino a toccare il +15 finale”.

 

Bot s.r.l. Unipersonale - BarcolanaInterclub 77-57 (27-12;22-13;15-19;13-13)

BarcolanaInterclub: Pangher 6, Angelini, Rana, Caputi 1, Giorgesi, Cortivo 12, Comel 15, Paulin 15, Ferlatti 2, Varesano 3, Perossa 3. All.: Salich-Zgur

 

Battuta d'arresto in terra pordenonese con qualche giocatore limitato da fastidiosi malesseri influenzali, coach Zgur analizza così il match andato in scena a Cordenons: “L'avvio potremmo definirlo, utopisticamente, difficile visto che alla metà del primo quarto il tabellone indicava 18-2 a favore della squadra di casa. Da questo punto in poi la partita è viaggiata sui binari dell'equilibrio, abbiamo tentato più volte il recupero senza però scendere mai sotto i 14 punti di scarto. Indubbiamente è difficile da valutare, dopo un simile inizio, se effettivamente tali riavvicinamenti siano frutto del nostro lavoro o corrispondano ad un naturale rilassamento degli avversari, nonostante ciò posso tranquillamente affermare che l'impegno comunque non è mai venuto a mancare, di fatto si sono anche viste cose buone in quanto sino alla fine i ragazzi hanno mantenuto sul campo un atteggiamento positivo.