News

U18 F: i risultati

Interclub - Chrich L.B.S. Nero 48-78 (11-22;22-42;36-60)

Interclub: Carli, Rosset 9, Bacchetti 1, Piemonte 18, Prelz 2, Roici, Mezgec, Miccoli, Biagi 9, Angelini 2, Predonzani 7, Demarchi. All.: Chermaz

 

Le rivierasche cedono per 48-78 dinanzi alla capolista Udine, questo il commento di coach Chermaz: “Contro la squadra più forte del campionato purtroppo nonostante l'impegno abbiamo subito fisicamente, in modo esagerato, l'avversario. Credo che questo tipo di incontri servano a capire l'intensità che un gruppo forte deve mettere in campo, da parte nostra la grande imprecisione nei tiri da sotto non ci ha consentito di rimanere in partita. Un plauso va comunque rivolto alle friulane le quali giocano veramente un buon basket”.

 

 

Oma - Interclub 74-75 (18-21;39-40;59-59)

Interclub: Rosset 7, Bacchetti 6, Piemonte 20, Prelz, Roici 17, Mezgec 11, Bevitori, Biagi 7, Angelini, Predonzani 2, Demarchi 5. All.: Chermaz

 

Gara equilibrata tra Oma e Interclub con la vittoria che va nel finale ad appannaggio delle muggesane, coach Chermaz spiega così la prestazione della sua squadra: “E' stata la partita che mi aspettavo...durissima contro una formazione che sicuramente gioca bene ma devo dire che l'abbiamo interpretata, a tratti, con la giusta applicazione. Durante il primo tempo avremmo potuto avere un margine più ampio sull'avversario se solo avessimo convertito a canestro dei semplici tiri da sotto. Purtroppo però non è andata così, ce la siamo complicata da soli, ovviamente la gara è poi diventata più dura e in certi momenti spigolosa. Se devo dirla tutta mi aspetterei dalla Federazione, almeno per le partite più importanti, la presenza di due arbitri: uno solo fa quello che può ma non è possibile che sia sempre preciso. Devo fare i complimenti alle mie ragazze che quando chiamate in causa hanno dato il massimo delle loro possibilità”.