News

Serie B: Mestre - Interclub 62-60

Sitel Pfm Mestre - Interclub 62-60 (14-28;31-41;45-52;62-60)

Sitel Pfm Mestre: Boaretto 9, Chicchisiola 10, Ferrazzi, Foffano, Marchiori, Mario 2, Mattiuzzo 10, Ragazzo, Rampin 7, Romanelli 18, Vidor 4, Zennaro 2. All.: Cuppone

Interclub: Samez, Castelletto 12, Giustolisi, Silli 17, Sustersich 3, Mervich 12, Degrassi 6, Dimitrijevic, Fumis, Florit 2, Vesnaver 8, Robba. All.: Giuliani

 

Sfuma nel finale la possibilità di tornare da Mestre con 2 punti utili ad incrementare la classifica, eppure per l'Interclub le cose si erano messe bene sin dall'inizio come spiega l'assistant coach Zadeo: “Siamo partiti con il piede giusto producendo un bel gioco sia in difesa che a livello offensivo chiudendo il primo quarto nettamente in vantaggio, poi abbiamo letteralmente affrontato la partita a corrente alternata tanto che la formazione avversaria si è gradualmente avvicinata. Siamo riusciti a respingerle portandole anche sul -12 nel terzo periodo ma negli ultimi 10' da parte nostra c'è stato un black out, fattore questo che ci ha visti lottare sul filo dell'equilibrio sino alle battute finali dove sul 60-60 abbiamo fallito 2 tiri liberi, dal versante opposto Mestre non ha sbagliato facendo così sua la partita. A mio avviso la sconfitta è immeritata in quanto potevamo portarla a casa, purtroppo rimane il rammarico di avere pagato a caro prezzo la nostra discontinuità. Questo ci deve servire senz'altro da lezione ora guardiamo avanti concentrandoci al match di sabato prossimo al PalAquilinia dove affronteremo Marano”.